25.05.10

L’ETICA NEL PROCEDIMENTO NOTIFICATORIO

Archiviato in: COMPORTAMENTO ETICO NELLA NOTIFICA — admin @ 08:36

Nell’ultimo incontro formativo del 6 maggio u.s. a Firenze abbiamo introdotto il concetto di “etica” all’interno del procedimento notificatorio. Perchè insisto tanto su questo concetto: intanto perchè sono fermamente convinta che chiunque presti la sua opera professionale all’interno di un ente pubblico non possa far altro che legarsi profondamente a questo concetto. Un po’ perchè negli ultimi tempi e da quando notificare sembra esser diventata attività che chiunque possa compiere purchè segua regole procedimentali, il messo ha perso di vista la motivazione principale del lavoro che presta. Quando notifichiamo un atto se oltre all’iter procedimentale corretto non dimentichiamo cosa stiamo facendo e perchè noi compiamo un azione che è già etica, sviliamo la nostra opera. La notifica infatti è consegna di un atto nelle mani del destinatario. Cosa significa questo principio così apparentemente elementare; che noi nel portare a conoscenza del destinatario gli effetti che quell’atto produce nei suoi confronti, lo mettiamo nel contempo in condizione di conoscere il contenuto del documento e conseguentemente mettere in atto tutte quelle azioni che egli riterrà opportune per difendersi o ottenere o ridurre o pagare, in sintesi lo mettiamo nella condizione di sapere quali effetti quell’atto produrrà nella sua sfera giuridica personale. Fare questo è già mettere in atto un azione amministrativa etica.

06.05.10

CONVEGNO MILANO AUTONOMOS

Archiviato in: Categoria esempio — admin @ 13:17

Sarebbe utile conoscere il Vostro parere sul convegno di Milano, secondo alcuni partecipanti una giornata di studio di 8 ore non è stata sufficente ad affrontare tutti i temi pratici derivanti dall’entrata in vigore dell’art.149, Albo on line. Ritenete interessante poter approfondire questi argomenti nei prossimi mesi?

27.04.10

Nuove disposizioni sulla notifica all’estero di atti tributari

Archiviato in: NOTIFICA ALL'ESTERO DI ATTI TRIBUTARI — admin @ 08:53

L’effetto dell’entrata in vigore del D.L. 40/2010, cd. “decreto incentivi”, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 71 del 26.3.2010. comporta sostanziali modifiche e novità in merito alla notifica all’estero di atti tributari.

Le nuove norme  rendereranno ancora più incisivo il procedimento di notifica all’estero degi atti tributari, sostanziali e di riscossione. Consigliamo un attenta lettura della norma che troverete nella sezione normativa del nostro sito.

Sicuramente la nuova norma ci permettere di migliorare la procedura di notifica all’astero degli atti tributari, siete concordi o  pensate che ci sarà un’appesantimento delle procedure?’

12.03.10

Convertito in Legge il decreto milleproroghe del 29 dicembre 2009

Archiviato in: ALBO ON LINE — admin @ 15:21

Per quanto specificamente interessa la materia delle notificazioni, la Legge 24/2010 ha modificato in più parti l’art. 4 del decreto-legge 29 dicembre 2009, n. 193, ma solo per rendere più intelligibili le disposizioni ivi contenute.
Nei prossimi giorni sarà aggiornato il testo del decreto in parola con le modifiche approvate nella legge di conversione.

11.03.10

Art.149 BIS, ALBO ON LINE

Archiviato in: ALBO ON LINE — admin @ 10:38

La nuova norma è stata introdotta dall’art. 4 del D.L. 29.12.2009, n. 193 (Interventi urgenti in materia di funzionalità del sistema giudiziario), già inserito nella sezione normativa del sito, dopo la pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale n. 302 del 30 dicembre 2009.
Viste tutte le novità giurisprudenziali degli ultimi mesi e le scadenze che ci aspettano dal primo luglio l’Avvocato Gastaldello ha pensato di dedicare i prossimi convegni Autonomos all’esame della norma stessa unitamente allo studio delle disposizioni sulla pubblicazione “on line.

Cosa nè pensate??? Può essere interessante dedicare qualche ora della giornata di studio a questo tema attuale per il nostro lavoro??